Alluvione Veneto: Grande Nord Padova consegna alla dimenticata Colle Santa Lucia beni prima necessità

IMG-20181208-WA0034

di PAOLA GOISIS – Nei giorni scorsi ci siamo recati, come delegazione di Grande Nord, a Colle Santa Lucia, in provincia di Belluno, a 1780 metri di altitudine. Nell’immediatezza dell’alluvione  avevamo attivato una raccolta di beni di prima necessità per gli alluvionati.

Desidero ringraziare quei cittadini di Este, che hanno risposto al nostro appello, evidenziando un cuore sensibile e generoso: hanno risposto, senza bisogno di particolari sollecitazioni, se non  con il passaparola e i tabelloni affissi alle vetrine di un negozio, che ci è stato messo a disposizione gratuitamente. Abbiamo raccolto oltre a generi alimentari, molti capi di vestiario di lana per bambini e adulti, uomini e donne e poi coperte e piumini.

Siamo stati ricevuti dal vicesindaco, Carlo Agostini, che ci ha espresso la sua gratitudine e, sollievo, anche perché, trattandosi di un paese piccolo, di 350 abitanti, è scivolato via dall’attenzione dei mass media.

Invece, abbiamo constatato la distruzione e la desolazione di Colle Santa Lucia e delle sue frazioni, che hanno subito in forma gravissima la distruzione pressoché totale dei boschi, distruzione, che contrasta drammaticamente con la bellezza dei posti.

Voglio ringraziare anche i miei collaboratori Antonio Paluan, Loris Gemo, che si sono adoperati nei giorni di mercato a tenere aperto il negozio e a ricevere i cittadini, che portavano le loro donazioni. Non dimentico Santino Bozza  con il suo attivismo e da ultimo Moreno Canazza, che con il suo pulmino ci ha permesso di realizzare, a nome dei nostri concittadini, una grande giornata di solidarietà.

La merce  verrà distribuita da parte del comune alla collettività  il giorno 13/12/2018 in occasione del Santo Patrono del paese  Santa Lucia.

On. Goisis Paola – Fondatore e responsabile provinciale Padova di Grande Nord

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment