Adesso scoprono che il Fiscal compact è come la corazzata Potemkin. Una c… pazzesca!

 

talebani eurodi ANGELO VALENTINO –  Nel luglio 2012 abbiamo dovuto subire il “Trattato sulla stabilità, coordinamento e governance nell’unione economica emonetaria”. In altre parole, una sola pazzesca, più o meno come per andare in pensione adesso: se vuoi andarci, devi farti il mutuo in banca per 10-15 anni! Il Fiscal  compact è la stessa cosa: pagare  45 miliardi di euro all’anno per 20 anni, per pareggiare i nostri conti con l’Europa.

Quale Europa, scusate?

E poi, che dire dell’altra fesseria introdotta in Costituzione, ovvero il pareggio di bilancio? Il Paese chiude col fisco le imprese,però la prima cosa di cui preoccuparsi è la procedura di rientro del rapporto fra debito pubblico e prodotto interno lordo inferiore al 60%. Siamo un foglio contabile. Arido come i politici senza anima e testa che ci governano o che stanno all’opposizione. Non vedo grandi differenze.

Renzi dice che però abbiamo Maastrict con i suoi 4 maledetti parametri:

  1. Rapporto debito pubblico/pil non superiore al 60%
  2. Rapporto deficit/pil non superiore al 3%
  3. Tasso d’inflazione non superiore dell’1,5% rispetto a quello dei Paesi più virtuosi
  4. Tassi d’interesse a lungo termine non superiori del 2% rispetto a quello dei 3 Paesi più virtuosi

 

Come si fa a far tornare i conti? Occorre alzare il Pil.E come si alza il Pil se non si assume, se chiudono 100mila imprese? Dice qualcuno, o forse diceva, che occorre uscire dall’euro per stare meglio. Davvero? Qualcuno ha correttamente osservato che  l’euro consente all’Italia di avere tassi d’interesse sul lungo termine sostenibili e quindi minori interessi sul debito. In più le imprese, quelle rimaste, lavorano con l’export. La lira sarebbe un disastro epocale. Scorciatoie monetarie  sono solo populismo. Servono politici seri, al di là del colore e della bandiera, il Nord deve dire la sua. Altrimenti dire che il fiscal compact è una cavolata, come sostiene Renzi e il Pd a 5 anni di distanza dal disastro, è solo un anticipo di campagna elettorale. Lo sappiamo che la corazzata Potemkin è una ca… pazzesca, è infatti comico riconoscerlo quando il peggio è stato fatto.

 

 

 

Print Friendly

Recent Posts

Leave a Comment