Aboliamo i prefetti, gazebo a Rovato di Indipendenza Lombarda

di REDAZIONEindipendenzalombarda

Lunedì 9 marzo gazebata e raccolta firme in piazza del mercato a Rovato per sottoscrivere la petizione di Indipendenza Lombarda per l’abolizione delle prefetture. E’ anche l’occasione per conoscere il movimento indipendentista (sono in distribuzione gadget e articoli del nostro quotidiano) e per ricevere informazioni sull’attività in vista delle prossime elezioni amministrative.

Per la serata di giovedì 12 marzo, incontro pubblico, sempre a Rovato, alle 20,45 nella sala del Foro Boario sul tema “1990-2015, 25 anni di insuccessi”.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

4 Comments

  1. luigi bandiera says:

    I prefetti non sono eletti per cui non rientrano nel cerchio della democrazia.
    Sono nominati da organi nominati… per cui la democrazia e’ loro ostaggio.
    Abbiamo esempi viventi di nominati e non eletti e come e quanto comandano, dicono demokratikamente.
    I prefetti andrebbero eliminati… e tanti altri enti ma questi servono ai NOMINATI per il loro COMANDO..!
    O CARISMA o CARICA per comandare e non i voti. E’ dura da digerire ma la realta’ che i fatti ci trasmettono e’ questa che poi, tra tutte le altre cose, noi palpiamo quotidianamente..!
    Lo stato, che vive come una corte di un re tipo i Luigi di Francia e non solo, e’ troppo costoso e va ridimensionato senza togliere i servizi essenziali.
    Sanita’, istruzione, sicurezza, giustizia, territorio di cui l’urbanistica, beni culturali e ecc. devono esistere, sono tutti quelli che non producono nulla che vanno eliminati perche’ appunto costosissimi..!
    Riorganizzare questo stato (voltarlo come un calzino) fin che sara’ uno e indivisibile sara’ IMPOSSIBILE per cui STIAMO SOCCOMBENDO RIDENDO E CANTANDO..! Importante e’ non saperlo, non capirlo perche’ BROMURATI..!
    Bacio le mani…

  2. Dan says:

    Per abolire qualcosa bisogna prima di tutto metterla in condizione di illegittimità ovvero di assoluto, totale mancanza, rifiuto di ulteriore rispetto.
    Non è con le raccolte di firme che si delegittima

    • Stefania says:

      La democrazia passa per quanto previsto dalla legalità. Che è diversa dalla giustizia, su questo non ci sono dubbi.

      • Dan says:

        Democrazia vuol dire semplicemente potere del popolo, potere che nasce dalla volontà dello stesso. Niente di più, niente di meno. Qualsiasi aggiunta è semplicemente un orpello inventato da chi ha interesse a mantenere delle posizioni di potere, dalle quali discendono ricchezze e clientele.
        Il Popolo Sovrano stabilisce dove sta il potere e nessun altro. Il Popolo Sovrano fa, il Popolo Sovrano disfa quindi se ha volontà, ha anche il potere per delegittimare e quindi svuotare qualsiasi posizione di potere ed orpello ad esso funzionale.
        La legalità sta nella legittimità e la legittimità sta nella vera democrazia quindi nel Popolo Sovrano.

Leave a Comment