A THIENE VENETO STATO CANDIDA MARCO BUSATO

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Marco Busato si candida sindaco a Thiene. L’annuncio ufficiale è stato dato dal coordinamento cittadino di Veneto Stato. Per presentare la candidatura di Busato è stato organizzato un convegno di alto spessore dal titolo: “Veneto, c’è un futuro?”.

Gli ospiti al convegno saranno:

Eugenio Benetazzo (economista e scrittore);

Anotonio Guadagnini (segretario di Veneto Stato);

dott. Silvano Polo (sociologo e amm. delegato di varie aziende);

Moderatore: Marco Busato (candidato sindaco a Thiene per Veneto Stato)

L’appuntamento imperdibile è per giovedì 1 marzo ore 20.45, auditorium “Fonato”, via C. del Prete 37, Thiene (Vi)

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

4 Comments

  1. Marco Busato says:

    Benetazzo e’ convinto che i ” schei” deve restare dove si producono. Ed e’ convinto che il Veneto starebbe bene anche da solo….

  2. Crisvi says:

    Credo che la scissione di VS in due tronconi, possa portare più a benefici che a menomazioni.

    Non vedo negativamente questa dicotomia localizzata.

    La falange veronese, con i suoi ” strilloni ” e attacchini, nel territorio Veronese-Vicentino, mentre VS-Legale ( la fazione edotta, pro Pizzati ) a Treviso, Padova, Brescia e nelle aree di maggior influenza del Veneziano e Rodigino.
    Belluno mi sembra un po’ a sè stante.
    Esiste qualche militante di VS, in quelle lande e selve amene ?

    In fondo, anche Costantino il Grande divise l’impero ormai al tracollo, in due grandi entità politico-geografiche.
    Garantendo così altri secoli di prosperità, alla parte più ottimizzata, delle due aree d’influenza romana.

    Anche Venezia, rimase per un certo periodo sotto l’ala protettrice di Bisanzio ( Costantinopoli ).

  3. Francesco W says:

    Mi piacerebbe capire cosa succederà al momento di presentare le liste. E’ vero che i due Veneto Stato hanno un insediamento geografico diverso e che potrebbero anche decidere una sorta di desistenza, ma temo proprio che ciò non accadrà. Qualcuno ne sa qualcosa?

  4. Trasea Peto says:

    Beh…Eugenio Benetazzo xe un talian co teorie economike centraìste sovietike, uno ke no vol incolpar i Stati par aver fato i debiti, ma el se pica so signoraggio, intaresi bancari e bagoi vari par no centrar mai la question.

    Roda alta invese par Marco Busato! 🙂

Leave a Comment