A Milano l’assessore alla Felicità. Sala supera se stesso

felicità

di Gianluca Comazzi – Non vi scoraggiate Amici se siete tristi: da oggi potete andare al Municipio 3 di Milano dal neo assessore del PD con delega alla “felicità” Luca Costamagna. Dispenserà felicità per tutti! Speriamo che anche lui sia felice!

Print Friendly

Articoli Recenti

3 Commenti

  1. Amedeo says:

    Il Diritto alla felicità è sancito dalla Costituzione negli Stati Uniti. In Italia invece, chi sta bene, se ne frega di chi sta male. A lui, potrebbero rivolgersi gli aspiranti suicidi, perseguitati da Equitalia o dalla crisi economica, ma dovrebbe dimostrarsi capace di risolvere i loro problemi, altrimenti, starebbe lì solo per rubare il suo stipendio alla collettività.

  2. giancarlo says:

    Quale sarà il prezzo al Kg. della felicità ?
    Ridicoli, ma questa è la prova provata che viviamo in un paese sempre più serio e triste ed è per questo che loro sapendolo ci vogliono prendere ancor una volta per il c…..
    Ritengo non esista al mondo una cosa del genere. Viva la creatività a costo 0 !!!!!!!
    WSM

  3. Marco Green says:

    Non è del tutto inutile: magari uno per essere felice ha bisogno di sfogarsi e prendere a sberle qualcuno.
    Invece di andare in giro ad attaccare briga con uno che magari non c’entra niente basta andare in Comune e c’è già lì l’assessore apposito, disponibile come una comparsa saltellante dei film di Bud Spencer e Terence Hill.

Lascia un Commento