27 settembre, Catalogna elezioni costituenti per l’indipendenza

di REDAZIONEcatalani2

Ultima speranza: “Se vinciamo il prossimo 27 settembre”, alle elezioni anticipate in Catalogna, “sarà l’inizio dell’indipendenza”. Sarà così? Secondo il leader di Esquerra Republicana de Catalunya (Erc), Oriol Junqueras, la strada è questa. E in un’intervista  a El Pais. Junqueras spiega di aver  concordato con il presidente catalano Artur Mas, di Convergencia i Union (CiU), proprio le elezioni anticipate a fine estate basandosi su un programma deciso in comune. In sostanza, approvazione della Finanziaria 2015 col consenso dei repubblicani. Se l’Europa non sta bene, anche i catalani definiscono le loro condizioni critiche, “in agonia”.

 

Indipendenza nei fatti

L”intesa quindi “è il migliore accordo possibile”, perché “l’alternativa era andare al 2016”, a fine legislatura. Troppo tardi, troppa interruzione rispetto al processo di cambiamento cercato. Se l’esito delle urne per Erc sarà vincente, e se quindi ne uscir° una maggioranza Ciu-Erc, ci saranno numeri sufficienti per accelerare: “andremo avanti perché lo avranno voluto i cittadini. Vogliamo che siano considerate come elezioni costituenti, per redigere la Costituzione della repubblica catalana”, assicura Junqueras, “e che includano coloro che non vogliono l’indipendenza, ma accettano la decisione democratica, perché partecipino alla definizione dello Stato”.

Referendum ratifica nuova Costituzione

Ma non solo, accanto alle elezioni, verrebbe indetto  un referendum “di ratificazione della Costituzione, non di ratificazione dello Stato catalano, che sarebbe già una realtà se c’è maggioranza parlamentare”. “L’indipendenza – per Junqueras – si decidera’ il 27 settembre. Se abbiamo una maggioranza, il processo di ratificazione costituzionale sarà rapido”.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

2 Comments

  1. Dan says:

    C’è più indipendenza nella bandiera marocchina tirata sopra una scuola in corsica in questi giusti (ovviamente non prima di aver bruciato quella francese) che nelle parole di questo tizio

  2. Paolo says:

    Questi si che per ottenere cio che vogliono non dormono la notte!

Leave a Comment